Aggiornato al 22 Aprile 2024

Gusto dell’Ossola, il programma

Dopo l’anteprima della scorsa settimana, apre ufficialmente questo week end “Il Gusto dell’Ossola…nel Borgo della cultura”, l’evento che animerà il centro storico di Domodossola sino alla fine del mese di ottobre. Piazza Chiossi, Piazza Chiesa e le vie circostanti diventeranno il cuore della rassegna dedicata all’enogastronomia, all’artigianato, alla cultura, all’arte e al folklore della Val d’Ossola. L’iniziativa è organizzata, con il patrocinio del Comune di Domodossola, assessorato alle attività produttive, dall’Associazione I Mulini di Beura Cardezza con il supporto dell’Associazione Visit Ossola. Per tutto il mese accanto ai produttori locali si affiancheranno gruppi folkloristici, animazioni, laboratori didattici e tanti eventi collaterali. L’inaugurazione ufficiale è in programma sabato 28 settembre alle 11. Per tutta la giornata il pubblico potrà acquistare e conoscere i prodotti dell’enogastronomia locale: pane, formaggio, salumi, miele, dolci, vini, oltre alla birra ossolana e alle conserve di ogni tipo. La giornata sarà animata dal Comitato Polenta e Sciriuii che offrirà una dimostrazione di preparazione della polenta. Sarà naturalmente possibile assaggiare uno dei piatti principe della cucina di montagna. L’Associazione Donne del Parco Valgrande, con il gruppo folkloristico I Stciupatell di Beura Cardezza, con la presenza di rappresentanti di altri gruppi folkloristici, proporranno la suggestione delle tradizioni delle nostre valli con antichi mestieri, balli e fisarmoniche. Spazio per i bambini con un occhio al tema dell’enogastronomia: l’Associazione Liberalis Institutio infatti curerà, sia sabato che domenica dalle 15.30, i laboratori didattici rivolti ai più piccoli sul
tema dell’orto. Musica per i più giovani con Make Music sino alle 16, con esecuzioni live sia sabato che domenica, mentre domenica alle 18 la Compagnia Stranagente proporrà l’azione scenica “ Racconto Silenzioso” a conclusione del seminario sulla comunicazione non verbale.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania