Aggiornato al 22 Aprile 2024

Spiraglio anti-tagli a Piancavallo

Mercoledì si è svolto a Roma negli uffici del Ministero della Salute un incontro per trovare una soluzione a tutela degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico.
“Ringrazio l’assessore Cavallera per il suo impegno e per avermi costantemente informato sugli sviluppi del confronto con il Ministero che è stato avviato questa settimana – riferisce il Presidente del Consiglio regionale del Piemonte Valerio Cattaneo – Se da una parte il Governo si è detto intenzionato a mantenere l’entità dei tagli previsti a livello tariffario per il trattamento dei pazienti nelle strutture di alta specializzazione come quelle di Piancavallo, Veruno e Candiolo, dall’altra si è dimostrato disponibile al possibile riconoscimento di finanziamenti per il riconoscimento delle funzioni altamente specifiche erogate dalle IRCS, sulla base di un modello già adottato ad esempio nella Regione Lombardia a fronte della natura della propria particolare attività.
Questi finanziamenti mirati andrebbero di fatto a compensare le risorse che verrebbero meno se fossero confermate le riduzioni tariffarie decise dal Ministero.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania