Aggiornato al 18 Aprile 2024

Bossi alla castagnata di Lesa

“Il Nord deve liberarsi dal giogo di Roma, la gente della Padania è stanca delle manfrine di Roma.” Umberto Bossi in versione secessionista a Lesa ad una castagnata sotto l’acqua atteso per oltre due ore da un manipolo di fedelissimi , dalla senatrice di Borgomanero Maria Piera Pastore e da Margherita Campari Pericoli della sezione locale intitolata alcuni anni fa a suo nome. Nessuno dei vertici locali come il presidente della Regione Roberto Cota od il segretario provinciale novarese Luca Bona o dei sindaci del territorio come Alberto Gusmeroli di Arona o Elis Piaterra di Nebbiuno. Bossi ha sgranocchiato castagne e sorseggiato una Coca Cola ed ha risposto con poca voglia alle domande di alcuni cronisti presenti.” Berlusconi ? Gli auguro buon compleanno, ma ha sbagliato a far dimettere i suoi ministri e poi i suoi deputati.” Perché? Bossi ha taciuto, come ha taciuto su altre domande che riguardavano Cota, Maroni ed il futuro della segreteria. Ci saranno le elezioni anticipate ? “Napolitano proverà in tutti i modi ad evitarle”, ha sillabato Bossi.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito