Aggiornato al 22 Febbraio 2024

Ladra recidiva finisce in carcere

I carabinieri del nucleo radiomobile di Verbania hanno arrestato la giovane ucraina che nei giorni scorsi si era già resa protagonista di numerosi furti. Ora è stata sorpresa a rubare un tablet ed è stata associata alla carceri vercellesi dove sconterà tre mesi di reclusione, pena inflittale con rito direttissimo

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile