Aggiornato al 30 Maggio 2024

Le felicitazioni di Napolitano per i 75 anni di Verbania

Ieri sera a Villa Giulia le autorità cittadine e provinciali hanno preso parte alla sobria cerimonia che ha ricordato l’anniversario del Comune di Verbania, istituito con Regio Decreto il 4 aprile 1939 tramite la fusione dei comuni di Intra e Pallanza.

A fare gli onori di casa il Commissario straordinario Michele Mazza, che nell’anticipare il suo discorso di saluto ha esteso a tutti i presenti le felicitazioni del Quirinale.

Attraverso il prefetto Giulio Cazzella, Consigliere del Presidente della Repubblica per gli affari interni e per i rapporti con le Autonomie è giunto il messaggio con
cui Giorgio Napolitano ha espresso cordiali felicitazioni rendendo ideale omaggio al “gonfalone, insignito di Medaglia d’oro al merito civile per il sacrificio dei suoi martiri di Fondo Toce – si legge nella nota ufficiale –.
Intorno ad esso, una articolata realtà territoriale celebra oggi la sua fondazione unitari a, orgogliosa dei risultati conseguiti riaffermando i fondamentali valori di libertà, di democrazia, di tutela oculata del suo incomparabile patrimonio culturale e ambientale”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL