Aggiornato al 30 Maggio 2024

Botte in centro a Intra tra ragazzi

Nelle prime ore del pomeriggio di ieri, una chiamata al 113 allerta le Volanti segnalando un’aggressione perpetrata nei confronti di un giovane. “Subito una pattuglia della Polizia – informa una nota della Questura del Vco – si porta nei pressi di via Baiettini a Intra, dove trova un ragazzo con alcune escoriazioni sul volto e del sangue che copiosamente gli fuoriusciva dal naso”.
Secondo la ricostruzione degli agenti, due gruppi, il primo composto dall’aggredito e da 3 ragazze, l’altro di 6 maschi, passeggiando per il centro cittadino si incontrano per caso.
Forse per uno sguardo di troppo o a causa di una provocazione dovuta a pregresse situazioni sentimentali che coinvolgono tre dei giovani, un ragazzo, già noto alla Polizia per episodi di violenza simili, dopo aver spintonato e scaraventato in terra l’ex fidanzata che aveva cercato invano di impedire che i due venissero alle mani , si è precipitato verso l’aggredito sferrandogli alcuni pugni e tentando di morderlo in varie parti del corpo.
Tanto spavento e qualche giorno di prognosi per i due fidanzatini, che al momento non hanno sporto denuncia.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL