Aggiornato al 20 Maggio 2024

Bilancio 2014, le novità a Verbania

Presentato ai candidati sindaco e approvato dal Commissario con i poteri della giunta, il bilancio 2014 del Comune di Verbania ieri ha mosso i suoi primi passi ufficiali.

Il bilancio 2014 è stato esposto, nella prima mattinata di ieri, ai candidati sindaco. Il dottor Mazza li ha convocati per illustrare numeri e filosofia del preventivo 2014, approvato con i poteri della giunta in attesa di confermarlo definitivamente nelle prossime settimane.

C’erano Silvia Marchionini, Mirella Cristina, Giorgio Restelli, un delegato del Movimento 5 Stelle in rappresentanza di Roberto Campana e Stefano Gaggiotti. Assenti Marco Parachini e Carlo Bava (con il primo che ha comunicato polemicamente di non partecipare poiché in passato Mazza ha “evitato il confronto su altri temi dell’amministrazione verbanese, privilegiando interlocuzioni diverse da quelle politiche”).

Sul fronte fiscale il governo ha introdotto la Tasi (erede dell’Imu) e la Tari (la nuova tassa
rifiuti). La prima dovrebbe portare 2,1 milioni di euro, la seconda 6,6. Va sottolineato che la Tari dovrebbe vedere un aumento per le famiglie e una diminuzione per alcune utenze non domestiche per meglio redistribuire il “peso” dell’imposta.

A queste entrate tributare s’aggiunge l’Imu su tutti gli immobili che non sono prima casa (9,5 milioni) e l’imposta di soggiorno (500.000 euro, al 60% destinati a eventi turistici, al 40% a due interventi edilizi urgenti: Museo del Paesaggio e ex delegazione civica di Intra).

Le tariffe di mense, scuolabus, nidi e di tutti gli altri servizi non cambiano, adeguandosi al solo tasso d’inflazione.
Alla voce uscite sono confermate le iniziative sociali come il bonus bebè e +Bus. Uno stanziamento extra sostiene l’assistenza agli anziani ricoverati nelle case di riposo.

2,9 milioni di euro di investimenti. Un terzo va nelle
manutenzioni stradali, un altro 22% in opere lacuali e fluviali, il 12% nell’edilizia sociale e scolastica. 350.000 euro sono destinati all’adeguamento di piazza Mercato.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002