Aggiornato al 30 Maggio 2024

Goletta dei laghi, ecco i punti inquinati del Verbano

Presentati oggi, presso la sede della Lega Navale al Lido, i dati delle analisi effettuate sulla sponda piemontese del lago dalla Goletta dei Laghi di Legambiente lo scorso 25 giugno. Dieci i punti presi in considerazione tra Verbania e Dormelletto: tutti punti diversi da quelli normalmente monitorati dall’Arpa e già dichiarati balneabili. Secondo le analisi di Legambiente risulta “fortemente inquinato” (cioè con quantità di enterococchi intestinali e di eschirichia coli superiori del doppio ai limiti di legge) il tratto di lago antistante la foce del fiume Toce a Verbania, mentre la foce del torrente San Bernardino è nei limiti di legge. “Maglia nera” ad Arona dove sono tre (uno al confine con Dormelletto) i punti “fortemente inquinati” (sul lungolago in corrispondenza del pergolato di glicine, alla foce del torrente Vevera e alla foce del rio Arlasca), anche se per contro è tornato nei limiti di legge il tratto di lago antistante il lungolago Caduti di Nassirya. Maggiori particolari sul prossimo numero di Eco Risveglio.
Giacomo Fiori

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL