Aggiornato al 26 Maggio 2024

Estorsione, manette a due ucraini

I carabinieri di Omegna e del nucleo operativo radiomobile di Verbania hanno arrestato in flagranza di reato due 30enni ucraini accusati di estorsione.
I due sono accusati di aver sottratto documeni e auto a dei connazionali e di aver preteso del denaro per restituirglieli. Gli arrestati si trovano in carcere a Verbania. Altri particolari domani su Eco Risveglio

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito