Aggiornato al 30 Maggio 2024

Si masturba davanti a ragazze, ossolano denunciato

Un uomo sui trent’anni, senza precedenti penali specifici, è stato identificato e denunciato per atti osceni dai carabinieri della Compagnia di Domodossola. Il presunto
molestatore, di cui non vengono forniti altri particolari, è stato identificato grazie al numero parziale della targa della propria autovettura fornito da una delle ragazze molestate.

I fatti certi sarebbero tre e due avvenuti nella giornata di lunedì quando l’uomo ha invitato delle diciottenni a salire sulla sua autovettura nella zona tra Crevola e Domodossola. Di fronte al diniego l’uomo si sarebbe masturbato davanti alle giovani per poi scappare in autovettura. In uno di questi casi, però, la giovane ha preso nota mentalmente del numero di targa parziale
dell’auto e del modello oltre che fornire una dettagliata descrizione del maniaco. Grazie a tutti questi particolari gli uomini del capitano Sebastiano Runza sono riusciti in tarda serata di lunedì ad identificare l’uomo.
Portato in caserma è stato riconosciuto da alcune ragazze e quindi, per il momento, denunciato per atti osceni.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL