Aggiornato al 30 Maggio 2024

Morto il campione Mario Bacher

La valle piange Mario Bacher, tra le bandiere locali dello sci di fondo: il suo cuore ha cessato di battere la notte scorsa. Nato nel 1941, nel 1959 aveva preso parte agli Juniores italiani e da lì era spiccato il suo volo nel panorama dello sci italiano (all’epoca si cimentava in tre discipline: discesa alpina, fondo e combinata nordica).

L’apice della carriera fu nel 1968 alle olimpiadi di Grenoble. Quando nella 50 km fu dodicesimo, primo degli italiani, conquistandosi il soprannome di “Forza, armonia ed eleganza” per la perfezione del suo gesto atletico.

Nello stesso anno iniziò l’attività di istruttore nella commissione per la formazione degli allenatori di sci di fondo.

I funerali venerdì alle 10 a Chiesa.
Altri particolari domani su Eco Risveglio

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL