Aggiornato al 21 Maggio 2024

Bus, più attenzione per i disabili

Il sindaco Silvia Marchionini con l’assessore ai Trasporti, Felice Iracà, ha incontrato il presidente di Vco Trasporti, Roberto Tomatis per accordarsi su alcune iniziative legate al trasporto pubblico.

Tra queste la creazione di un servizio dedicato alla mobilità delle persone disabili, con attivazione a chiamata e con mezzo idoneo; la facilitazione della consultazione degli orari dei mezzi di trasporto pubblico, anche con la pubblicazione sul sito del Comune; il posizionamento in prossimità delle fermate dei mezzi di trasporto, di paline e tabelloni elettronici con informazioni dinamiche e continuamente aggiornate recuperando materiale già presente; in risposta alle domande del Quartiere Intra, verifica del servizio nelle aree collinari (con il preventivo già consegnato: circa 35.000€ annuali) e di buon funzionamento del riattivato passaggio dei bus su Possaccio; attivazione esplorativa su bandi regionali finalizzati a favorire l’acquisto di bus elettrici; predisposizione di un progetto di bike sharing ben integrato con le linee di bus.
Infine è stata decisa la conferma del servizio di trasporto scolastico gratuito per le scuole elementari come nel precedente anno scolastico (costo circa 110.000€) .

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002