Aggiornato al 18 Aprile 2024

Denunciati tre bracconieri

Il servizio antibracconaggio del Corpo di Polizia Provinciale ha intercettato nei giorni scorsi tre cacciatori di frodo. I tre uomini – spiega una nota dell’Ente -, percorrevano in auto una strada provinciale a bassa velocità, e utilizzavano un potente faro alogeno per illuminare i prati circostanti. Hanno così attirato l’attenzione degli agenti indotti a sospettare che si trattasse di illecita azione di caccia in periodo di divieto generale.

E’ stato prontamente intimato l’alt e durante il controllo è emersa un’arma a canna rigata carica, non in custodia e trattenuta tra le gambe del passeggero, mentre l’uomo seduto nel sedile posteriore aveva al suo fianco il faro alogeno.

Gli agenti hanno così disposto il sequestro penale dell’arma, delle munizioni e del faro alogeno. Del fatto è stata trasmessa comunicazione di reato alla Procura della Repubblica di Verbania.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito