Aggiornato al 14 Aprile 2024

Locale chiuso una settimana ad Arona dopo la Lunga notte

Chiusura di otto giorni per il Bar Pecora Nera, il ritrovo più “in” dei teen agers della Movida di Arona. Lo ha deciso, per motivi di ordine pubblico, il Questore di Novara, applicando il provvedimento, con effetto immediato, dal tardo pomeriggio del 14 di agosto. Il provvedimento, il più pesante applicato in città, segue una rissa scoppiata nella zona e poi conclusasi nel locale il 31 luglio scorso, dove i carabinieri intervennero scoprendo che tra gli arrestati c’erano anche delle persone pregiudicate.

Michelangelo Fornara, titolare del locale, accetta il provvedimento, ma dice:” Ho massima fiducia nelle forze dell’ordine. Quella sera i nostri uomini della sicurezza, che sono ben sette, allontanarono le persone indicate. La rissa poi sfociò in Corso Cavour ed il gruppo ritornò nel locale provocando un fuggi fuggi generale e anche dei danni. Sono consapevole che il mio locale è uno di quelli più frequentati dai giovani, ma faccio di tutto per evitare problemi. Mi assumo le mie responsabilità per alcune infrazioni che mi sono state imputate, ma non per altre.”

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo