Aggiornato al 18 Aprile 2024

Rissa nell’amichevole tra Baveno e Bellinzago

Gara amichevole poco…. amichevole con l’arbitro che sospende la partita con cinque minuti di anticipo per una rissa che ha coinvolto quasi tutti i giocatori. La gara si è giocata ieri nel tardo pomeriggio al Galli di Baveno, tra i locali che militano in Eccellenza, e lo Sporting Bellinzago che disputerà il torneo di serie D. I lacuali, dopo essere passati in svantaggio, hanno ribaltato il risultato e conducevano per 3-2 contro i gialloblù, autori di un pre campionato non brillante contro squadre di categorie inferiore. A pochi minuti dalla fine un duro contrasto di gioco a centrocampo ha scatenato la rabbia di Cacciatore, stopper e capitano del Bellinzago, che ha preso per il collo Piraccini, autore del 3-2. Ne è nato un gigantesco parapiglia con i portieri e le panchine coinvolte per cercare di sedare gli animi con Cacciatore espulso e l’arbitro, che per evitare guai peggiori, ha preferito concludere la gara all’85’. Il Baveno esordirà in Coppa Italia sabato sera con la Virtus Verbania.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito