Aggiornato al 19 Aprile 2024

In 35mila per gli spazzacamini

Erano 1.060 gli spazzacamini in sfilata (un record) domenica mattina a Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo, patria di questo antico mestiere che ogni anno viene festeggiato con un raduno in grado di richiamare migliaia di spettatori ormai da tutta Italia. Inevitabili alcuni disagi al traffico, decisamente contenuti considerato l’eccezionale afflusso di auto e bus in poche ore nella valle alpina piemontese. Ad aprire la sfilata, le scenografiche ed applauditissime esibizioni degli sbandieratori del Palio di San Damiano d’Asti, seguite da tutte le rappresentanze nazionali ed internazionali.

Il successo dello scorso anno – spiega una nota stampa del Comune di Santa Maria Maffiore -, che vide raddoppiare gli spettatori, si è ripetuto anche nel 2015 con una stima che parla di circa 35mila persone intervenute solo per assistere alla sfilata degli uomini neri, con vie e piazze gremite di grandi e piccini.

New entry del 2015 le due nazioni rappresentate, ovvero la Repubblica Ceca e la Bosnia. Presi d’assalto anche i treni della Ferrovia Vigezzina e molto buono il riscontro per il Treno degli Spazzacamini, la novità “sui binari” di questa edizione.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

funerale-roberto-fantone