Aggiornato al 23 Aprile 2024

Adescava minorenni sui social: denunciato

Un 28enne che adescava minorenni sui social network è stato smascherato alla stazione ferroviaria di Arona.

Si tratta di un 28enne della provincia di Pavia, incastrato grazie a un’operazione della polizia postale di Vercelli, Biella e Novara. E’ stato denunciato per detenzione di materiale pornografico, pornografia minorile, adescamento e corruzione di minorenni.

Le indagini sono iniziate dopo le segnalazioni ricevute in merito a una 16enne che aveva aveva accettato un incontro con l’uomo alla stazione di Arona. E dalle indagine risulta che anche altre 5 minorenni erano state oggetto di attenzioni da parte del giovane.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-bloccato-in-centro-a-domo-1