Aggiornato al 18 Aprile 2024

Furti di cellulari e tablet dalle auto: due denunciati

I Carabinieri della stazione di Lesa, a conclusione di un’articolata attività di indagine, hanno denunciato una 23enne e un 39enne dimoranti nel campo nomadi di Lozzolo (Vc) ritenuti responsabili di una serie di furti su autovetture tra Novarese e Biellese.

Le indagini sono scaturite dall’utilizzo indebito di una tessera bancomat, utilizzata per prelevare denaro in contante presso un istituto di credito dell’Aronese e asportata nel corso di un furto su autovettura.
Nel corso della successiva perquisizione rinvenuti numerosi smartphone, tablet, personal computer e macchine fotografiche (del valore di 20mila euro circa) era provento di numerosi furti su autovettura consumati negli scorsi mesi. La refurtiva è stata riconosciuta e restituita agli aventi diritto.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito