Aggiornato al 14 Aprile 2024

Juve Domo e Stresa sugli scudi

Juventus Domo e Stresa braccano da vicino le prime due, Orizzonti United e Borgaro. Con le due vittorie interne di mercoledì sera i granata ossolani e i “blues” borrromaici si candidano per un ruolo importante in questo torneo di eccellenza che ha visto la disputa dell’ottava giornata in notturna.

Con una doppietta di Elca e la rete di Hado, la Juve Domo batte 3-0 il Valleè d’Aostee in una gara che la formazione di Castelnuovo ha chiuso dopo appena mezzora. Qualche problema in più per lo Stresa che solo ad un quarto d’ora dalla fine ha piegato la resistenza del Volpiano. Faraci di testa ha regalato il gol da tre punti che vale il momentaneo terzo posto ad uno Stresa che domenica è atteso dal derby contro la Virtus Verbania al “Pedroli”.
Virtus Verbania che esce sconfitta dal big match con la capolista: 2-0 per gli Orizzonti dopo che i primi 45 minuti si erano chiusi sullo 0-0. 0-0 è invece il risultato finale della partita Omegna-Aygreville.

Poche le emozioni al “Boroli” di Gravellona con i rossoneri che conquistano il secondo pareggio consecutivo. Primo successo stagionale, infine, per il Baveno che batte 2-1 il Borgomanero. Sul neutro di Arona, il Baveno passa in vantaggio con un autogol di Bonato ad inizio ripresa. Poco dopo raddoppia Motetta e a nulla serve il gol nel finale di Rognone. Per il Borgomanero una sconfitta pesante che significa, probabilmente, addio ai sogni di gloria.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo