Aggiornato al 14 Aprile 2024

Ordinanza antislot, si potrà continuare a scommettere nelle sale giochi

Ordinanza anti slot, non sarà costretta a cambiare gli orari di apertura la sala scommesse e slot “Match Point”. L’ordinanza del sindaco Alberto Gusmeroli (Lega Nord) prevede che gli orari di accesso alle slot in bar e ristoranti siano limitati alle seguenti fasce orarie : 10-13, 18-23, con l’aggiunta che le sale giochi e slot devono adottare questo orario. Il titolare della sala scommesse e giochi “Match Point” aveva subito minacciato un ricorso al Tar, dato che le gare di calcio, gli avvenimenti sportivi e le corse di ippica si svolgono in orario diurno e nei giorni festivi. “Posso anche chiudere la sala slot e spegnere le macchinette, ma il gioco sulle scommesse è autorizzato dalla Sisal. Alla stessa stregua bisognerebbe chiudere tutti i tabaccai in cui si gioca al lotto, al bingo e altri giochi. Io gli orari non li cambio“.
Ora è giunta la precisazione del segretario comunale Corrado Zanetta: “Il titolare può stare tranquillo, non sarà costretto a mutare gli orari. La sala scommesse non è una sala slot e pertanto avrà solo l’obbligo di spegnere in tali orari , le slot machine. La polizia municipale è incaricata di far rispettare gli orari”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo