Aggiornato al 18 Aprile 2024

Non imputabile per l’omicidio del padre

Danilo Tosi non è imputabile per vizio di mente. Il gup di Verbania ha così assolto l’uomo che aveva ucciso il padre Gianni a Verbania. Il pm Nicola Mezzina aveva chiesto una condanna a 14 anni, mentre l’avvocato difensore Gabriele Pipicelli ciò che poi il giudice ha deciso, dopo che la perizia psichiatrica aveva dichiarato l’imputato incapace di intendere e di volere ma socialmente pericoloso. Anche per questo il giudice ha applicato a Tosi la misura di sicurezza di 10 anni di ospedale psichiatrico. Proprio nei giorni scorsi tra l’altro Tosi è stato trasferito da una comunità protetta della Valle d’Aosta in un centro specializzato in provincia di Cuneo.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito