Aggiornato al 22 Aprile 2024

Versamenti contributi, grane per Nobili

L’ex presidente della Provincia del Vco Massimo Nobili a processo. L’accusa è di omesso versamento di alcuni contributi previdenziali ai dipendenti della Cesa, impresa edile dipendente da Saia della quale Nobili era presidente e messa in liquidazione nel 2012. Questa mattina in tribunale a Verbania l’udienza di smistamento, che ha fissato l’inizio del dibattimento al 16 marzo 2016; tuttavia l’esito del processo appare già segnato: l’ammontare dei versamenti contestati è sotto la soglia di punibilità, recentemente alzata dal governo.

La difesa di Nobili sostiene che all’epoca dei fatti l’ex presidente provinciale “non era presidente né consigliere di Cesa carica terminata 5 mesi prima” e che perciò risulta estraneo ai fatti.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania