Aggiornato al 13 Aprile 2024

Analisi sull’acqua a scuola, tutti i parametri ok

Rassicurazioni sulla qualità dell’acqua che esce dai rubinetti delle scuole verbanese viene dai risultati degli esami sui prelievi effettuati nei giorni scorsi.
Una nota del Comune di Verbania afferma: “In merito agli articoli apparsi sulla stampa nelle settimane scorse legate all’interpellanza presentata dal gruppo consigliare del Fronte Nazionale segnaliamo che in data 2 e 3 marzo i tecnici di Acqua Novara VCO hanno prelevato dei campioni di acqua potabile direttamente dai rubinetti dei refettori di tutte le scuole di Verbania (sette scuole dell’infanzia, otto scuole primarie e la cucina centralizzata).
Le analisi sulla qualità dell’acqua sono state poi effettuate dal Laboratorio Giusto srl di Oderzo (TV) e trasmesse al Comune nei giorni scorsi.
Dalle analisi è emerso che l’acqua in tutte le scuole è salubre e pulita; infatti tutti i parametri analizzati (microbiologici e chimici) sono assolutamente nei limiti previsti dalle norme (d.lgs. n. 31/2001).
Si conferma, come sempre detto, che non c’è nessun problema di qualità nell’acqua servita ai nostri bambini e ragazzi nelle scuole pubbliche”.

La nota firmata dalle esponenti della giunta Marchionini Monica Abbiati e Laura Sau prosegue: “Una scelta, quella di servire acqua del rubinetto, effettuata anni fa e sostenuta dall’Asl locale, che continuerà per ribadire l’importanza di bere l’acqua del “sindaco” perchè controllata rigorosamente (a differenza dello stoccaggio mai certo delle bottigliette d’acqua) e per una scelta rispettosa dell’ambiente (minore consumo di plastica, minore CO2 emessa per il trasporto ecc.).
Questa scelta è stata ribadita nella riunione della Commissione Mensa di Verbania riunitasi settimana scorsa (della quale fanno parte tecnici dell’Asl, il Comune, i delegati dei genitori e degli insegnanti, i rappresentanti della mensa ecc.) che ha confermato di continuare con l’acqua del rubinetto nelle scuole (come accade ormai in moltissimi comuni italiani).
Inoltre sulla questione dei “naturizzatori” si ricorda che essi sono stati tolti dai rubinetti unicamente perché questi strumenti non aumentano la qualità dell’acqua servita”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo