Aggiornato al 17 Aprile 2024

Notte in carcere per il ladro di pulmino

Ha passato la notte in carcere il nigeriano di 41 anni che ieri sera verso le 19.30 in piazza Gramsci ha rubato un pulmino di Vco Trasporti approfittando del cambio turno dell’autista e dopo aver percorso un paio di chilometri in corso Europa ha travolto una macchina e una moto parcheggiate e poi ha finito per schiantarsi al bivio di Villa Taranto, sfondando il parapetto sopra il ristorante Pascale, al porto Palatucci.

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile l’hanno bloccato e portato in caserma, dove poi è stato formalizzato il suo arresto per furto aggravato e danneggiamenti. L’uomo era completamente ubriaco. Ha numerosi precedenti per violenza sessuale, rapina e resistenza a pubblico ufficiale, fatti però non commessi nel Vco. Recentemente era uscito dal carcere ed era in attesa di espulsione.

Attimi di tensione subito dopo l’incidente quando i numerosi testimoni della scena hanno iniziato a inveire contro l’extracomunitario. Ingenti i danni causati al pulmino.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

intervento-vigili-del-fuoco-per-sito