Aggiornato al 17 Aprile 2024

Furti ad artigiani, due denunce per ricettazione

La serie di furti denunciata nei giorni scorsi a Cireggio ha trovato una pronta risposta da parte del Commissariato di Polizia di Omegna. Gli agenti guidati dal commissario capo Luigi Bianco hanno infatti recuperato quanto rubato da due piccole imprese edili, i cui magazzini erano stati svuotati da ignoti. Si tratta per lo più di attrezzi e materiale vario, che come ha sottolineato lo stesso Bianco «hanno rappresentato per gli artigiani un doppio danno, visto che si sono ritrovati nell’impossibilità di proseguire la loro attività». Gli agenti sono arrivati alla refurtiva controllando un marocchino agli arresti domiciliari per reati legati alla droga: nel suo garage c’erano tre biciclette rubate da una delle imprese assieme all’attrezzatura, e da lì si è arrivati a un complice, un italiano anche lui residente a Omegna con precedenti ma non specifici, che nella cantina aveva stoccato tutto il resto del bottino. Entrambi sono stati denunciati per ricettazione e sono ora in corso le indagini per identificare gli autori materiali dei furti ed eventuali complici dei due uomini.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

A26-per-sito