Aggiornato al 26 Maggio 2024

Lutto a Druogno e Domo per la morte di Scardina

Si moltiplicano i messaggi di condoglianze alla famiglia di Emanuele Scardina, morto questa notte, poco dopo le 23. Emanuele, classe 1973, sposato dal 2010 con Fanny Salvi, viaggiava in sella alla sua moto quando per cause al vaglio dei carabinieri, ha perso il controllo andando a sbattere contro un paletto spartitraffico, finendo oltre la rotonda che divide via Matteotti e via Milano, in direzione Malesco-Santa Maria Maggiore. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Santa Maria Maggiore, la polizia di Domodossola, la medicalizzata, ma a causa delle lesioni riportate nella rovinosa caduta, per Emanuele, originario di Domodossola, dove aveva frequentato le scuole Galletti, e che oggi viveva a Druogno, non c’è stato nulla da fare. Grande il dolore per la famiglia e gli amici. La moto è stata posta sotto sequestro dai carabinieri, mentre la salma è stata restituita dal magistrato alla famiglia per i funerali di cui ancora non si conosce la data.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito