Aggiornato al 29 Maggio 2024

Addio a ex direttore delle poste, fu investito a inizio anno

Cordoglio ad Arona per la morte di Giuseppe Monaco, 78 anni. L’ex direttore delle poste di Milano è deceduto sabato notte nella propria abitazione di via Monte Nero. L’uomo era stato investito nel gennaio scorso sulle strisce pedonali in viale Baracca, vicino alla Stazione ferroviaria mentre si recava al mercato. Monaco, colpito dall’auto, aveva riportato varie fratture ed un forte trauma cranico. Era stato ricoverato in Rianimazione all’Ospedale Maggiore dove era stato anche operato e poi al SS: Trinità Borgomanero. Da li’ era stato dimesso circa due mesi fa. Le condizioni di salute, a causa dei postumi dell’incidente, però non erano migliorate fino al decesso improvviso di sabato sera. Lascia la moglie Assunta Barbera, insegnante di matematica in pensione, ed il figlio Matteo, laureato in storia e filosofia e docente di lettere. Monaco e la famiglia erano noti in città e nel quartiere dove vivevano da anni. I funerali, programmati in un primo tempo per oggi, martedi’, alle 10,30 nella chiesa di S. Giorgio a Mercurago, sono stati rinviati per ulteriori accertamenti sulle cause di morte da parte dell’autorità giudiziaria.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL