Aggiornato al 22 Giugno 2024

Questua molesta: primi controlli e sanzioni a Domodossola

Primi controlli stamani per le vie del centro di Domodossola dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza contro la mendicità molesta firmata dal neosindaco Lucio Pizzi. Sarà in vigore da oggi al 24 settembre. I controlli della polizia municipale stamani hanno visto elevare due sanzioni nei confronti di due mendicanti domiciliati in un campo nomadi nel Gallaratese. Avranno 60 giorni per pagare la multa da 50 euro (altrimenti l’importo aumenterà). Durante i controlli scoperto anche un venditore abusivo per lui merce sequestrata e sanzione da 5mila euro.

L’ordinanza precisa cosa s’intenda per mendicità molesta. Ecco il testo:
“Per prevenire ogni turbativa all’armoniosa convivenza civile ed all’ordinato
svolgersi della vita cittadina, per assicurare la libera fruizione degli spazi pubblici e la conservazione del decoro urbano, è vietata ogni forma di istanza di cessione di denaro a titolo di liberalità, anche nella veste di offerta quale corrispettivo per la cessione di oggetti di modico valore, ovvero la mendicità, la raccolta di fondi, la questua e l’elemosina su suolo pubblico o privato a
d uso pubblico, qualora tali attività siano condotte in maniera vessatoria o con
insistenza o causando disturbo o impedimento al transito dei passanti o esibendo deformità o malattie o adoperando altri mezzi ripugnanti per suscitare pietà, o animali di qualunque specie. Ai fini della presente ordinanza è considerata “vessatoria” l’istanza di cessione di denaro accompagnata dalla prospettazione di conseguenze negative, per l’eventualità di un diniego; “insistenza”, la formulazione di una seconda istanza di cessione di denaro, che faccia seguito ad un primo diniego esplicito della persona interpellata; “disturbo”, ogni imprecazione o commento offensivo o maleducato, in risposta al diniego ricevuto ed “impedimento” il frapporsi al libero transito, con gesti o con il corpo o trattenere fisicamente il passante, che abbia già opposto un diniego all’istanza ricevuta”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240622-WA0001