Aggiornato al 23 Maggio 2024

Festa dello sport domenica a Bannio

Tiro con l’arco, softair, passeggiate a cavallo, dimostrazioni di arti marziali. Questo e molto altro è in programma per la seconda edizione della Festa dello sport outdoor, organizzata a Bannio Anzino domenica prossima, 10 luglio, a partire dalle 10 presso il capannone della Pro loco di Bannio, dall’associazione Asd Il lupo.
“Lo scorso anno abbiamo ottenuto un notevole successo e una sentita partecipazione da parte degli abitanti di Bannio e dei paesi limitrofi – spiega Angelo Sgaria, anima dell’evento -. Ora credo che la maggior parte della gente ci conosca e apprezzi i nostri sforzi, sia nell’organizzate
le giornate per i bambini, che i sacrifici per sistemare i campi di gioco e il bosco destinato ad ospitare le squadre agonistiche di Softair e Tiro con Arco 3D”.
Molte le attività che verranno riproposte, ad iniziare dal tiro con l’arco, dove i ragazzi di Banniosi esibiranno con la squadra agonistica 04AIKI di Limbiate, rimanendo a disposizione di tutti per provare a cimentarsi in questo meraviglioso sport,con prove gratuite aperte a tutti.
“Stiamo organizzando una piccola rappresentanza di arcieri medioevali – svela Sgaria -, nei loro costumi storici mostreranno le tecniche medioevali di tiro con archi storici”.
Per quel che concerne il softair, invece, saranno ospitate le due associazioni più importanti del VCO, ovvero Ossola Skulls e gli Iincorsori Soft air, che simuleranno le tecniche di guerra in chiave sportiva. Tra gli ospiti d’eccezione Francesco Patriti, presidente della Rafting / kayak club Val d’Ossola, presenterà i corsi e la disciplina sportiva.
“Ci auguriamo che il Maestro Luigi Cattaneo Sen Sei di Ju-jutsu antico e moderno possa partecipare, visto il grande successo ottenuto lo scorso anno, dove ha presentato le antiche tecniche di combattimento con armi e armature antichissime, mostrando tecniche di Kata che raramente vengono eseguite in pubblico”.
Ultima attività l’equitazione: Alain Sandretti, con i suoi meravigliosi cavalli, porterà i bambini in un percorso campestre.
Per tutta la giornata di festa, organizzata come detto dall’Asd Il lupo, la Proloco di Bannio Anzino sarà di supporto, organizzando il pranzo, alle 12,30, con piatti tipici.
Nelle foto: due momenti della manifestazione dello scorso anno.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

elisa-longo-borghini-per-sito