Aggiornato al 23 Maggio 2024

Droga, mezzo chilo in valigia

I finanzieri della Compagnia di Domodossola hanno scoperto un carico di mezzo chilo di marijuana trasportato da un cittadino nigeriano e residente a Treviso, K.L.E. le sue iniziali.

Nel corso dei controlli doganali sul treno internazionale proveniente da Venezia e diretto a Parigi, i finanzieri hanno rinvenuto all’interno del suo bagaglio personale una busta contenente lo stupefacente, accuratamente incelofanata ed impregnata di mentolo al fine di sviarne l’individuazione da parte dell’unita’ cinofila.

Ma il trucco non e’ stato sufficiente a ingannare il fiuto dell’unità cinofila, Saco, che ha comunque individuato il corriere in una carrozza di prima classe.

Il nigeriano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Verbania

Le fiamme gialle comunicano che sono in corso indagini per stabilire la provenienza e la destinazione dello stupefacente.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

messa-mottarone-per-vittime-2023