Aggiornato al 21 Giugno 2024

Domo, sì alla proroga del Consorzio servizi sociali

Il consiglio comunale domese ha votato giovedì sera all’unanimità la proroga per due anni del Ciss Ossola. Una seduta dove non sono mancati gli scontri fra sindaco e Pd durata 50 minuti.
La consigliera del Pd ha accusato il sindaco di aver anteposto interessi elettorali a quelli delle fasce deboli invitandolo a dimettersi dalla carica di presidente dell’assemblea del Ciss Ossola.
Il primo cittadino ha rinviato al mittente le accuse annunciando che continuerà su questa strada di difesa del interessi dei domesi come ricevuto dall’ampio mandato elettorale.
Polemiche al momento delle dichiarazioni idi voto fra la Graziobelli e il presidente del consiglio Carlo Valentini accusata dall’esponente del Pd di non saper svolgere questo ruolo.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL