Aggiornato al 26 Maggio 2024

Valanga al Moncucco, nessun scialpinista coinvolto

Allarme alle 13.15 di oggi (domenica 5 marzo) per un distacco nevoso di medie dimensioni sul Moncucco. Si temeva il coinvolgimento di scialpinisti poichè in un primo momento la nebbia impediva l’intera visuale della valanga e si intravvedevano tracce di sciatori “in entrata” ma non “in uscita” dalla massa nevosa. A causa delle nebbia e dell’impossibilità di utilizzare l’elicottero è stato attivato il Gruppo Valanga della X° delegazione insieme al SAGF ed ai Carabinieri Forestali. 4 Volontari del CNSAS che si trovavano sulle piste da sci sono intervenuti con l’utilizzo dell’apparecchiatura RECCO per una prima bonifica della valanga, per poi richiedere il supporto delle Unità Cinofile per una bonifica definitiva. Una miglior visibilità successiva ha poi permesso di escludere la presenza di travolti, confermata dalle Unità cinofile.

Video delle ricerche

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito