Aggiornato al 21 Giugno 2024

Intervento con l’elicottero per domare le fiamme in Cannobina

Incendio in valle Cannobina. L’allarme è scattato poco dopo le 19 a Cavaglio quando una lingua di fuoco si è disegnata tra l’alpeggio “Le Biuse” ed “Olzeno” in direzione “La Piazza”. Immedata l’allerta dei soccorsi, dell’AIB, della croce rossa, dei pompieri e delle forze dell’ordine. Il sindaco Giuseppe Dellamora ed il presidente dell’unione dei Comuni Giandomenico Albertella hanno preso parte alla riunione presso il CLE a Cannobio e dato supporto alle attività che si sono protratte durante la notte. Domenica mattina ancora alcuni focolai sono presenti sul fronte in fiamme. Intervento dell’elicottero stamani che ha spento definitivamente le fiamme. Non si registrano danni a persone. Volontari e professionisti si sono avvicendanti nella “lotta” contro il fuoco che ha determinato, nella serata di sabato un versante di circa quattrocento metri visibile anche da Cannobio, in particolare dalla località “Cuserina” e “ponte di Traffiume”
Fotogallery dello spegnimento

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL