Aggiornato al 23 Maggio 2024

Preso il devastatore di baite

E’ stato fermato il clochard delle baite che da tempo viveva in valle Agarina e a Mattogno mettendo a soqquadro le abitazioni. L’operazione è dei carabinieri in collaborazione con il soccorso alpino della Guardia di finanza. L’intervento è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio dopo la segnalazione di un abitante che aveva visto del fumo uscire dal camino di una baita. L’uomo fermato è un 21enne di origine rumena che dovrà rispondere di violazione di domicilio e danneggiamenti.

Il video amatoriale di un proprietario delle baite “occupate”

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

elisa-longo-borghini-per-sito