Aggiornato al 23 Maggio 2024

Domodossola scoperto con quasi 7 chili di hashish in valigia

I Finanzieri della Compagnia di Domodossola sul treno internazionale 220 da Venezia per Parigi hanno rinvenuto 8.81 chilogrammi di marijuana occultati all’interno del bagaglio di un cittadino nigeriano di cui sono state rese note solo le iniziali (S.I.)
La droga era nascosta in sei pacchetti cosparsi di profumo cercare di depistare il cane antidroga. Ma lo stratagemma non ha funzionato.
La droga, che ha un valore commerciale di cicra 60mila eruo, è stata sequestrata e il nigeriano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato. Si tratta del secondo episodio di spaccio veros parigi da parte di nigeriani scoperto dalla Finanza domese. Entrambi risultano registrati presso la stessa associazione romana che si occupa di fornire assistenza ai rifugiati.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

messa-mottarone-per-vittime-2023