Aggiornato al 25 Febbraio 2024

Villa San Remigio, al via restauro da 1,8 milioni

Da lunedì 6 novembre al via i lavori ristrutturazione e riqualificazione di Villa San Remigio, con interventi per un milione e ottocentoventimila euro (di cui un milione e trecentomila dalla Fondazione Cariplo e cinquecentoventimila dal Comune di Verbania).

 

Previsti la ridefinizione di tutti gli impianti e sottoservizi presenti nell’edificio; la corretta illuminazione dei piani seminterrato ed aulico; la messa in sicurezza e l’adeguamento impiantistico; l’adeguamento alle norme relativamente alle barriere architettoniche; la sistemazione della balaustra delle balconate esterne per mettere in sicurezza le aree di accesso alla villa.

 

Il progetto oggetto degli attuali lavori si basa essenzialmente sulla destinazione del solo fabbricato storico di Villa San Remigio nei suoi piani seminterrato ed aulico e sarà destinato prevalentemente ad uso di sale espositive con collezioni permanenti e non, sale riunioni, convegni e simposi al prestigioso piano aulico oltre alla sala per celebrare matrimoni con sale per la ricettività e catering nell’intero piano seminterrato, che verranno aperte al pubblico.

(foto illagomaggiore.it)

 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi