Aggiornato al 18 Luglio 2024

Polizia, posti di controllo per “Natale sicuro”

Nella giornate di lunedì 11 e martedì 12 dicembre, la Questura ha effettuato servizi straordinari di controllo del territorio, all’interno del programma “Natale sicuro”, finalizzati alla tutela dell’ordine pubblico e al contrasto dei reati a carattere predatorio.
I controlli – spiega una nota della Questura del Vco -, svolti nell’ambito territoriale dei Comuni di Verbania, Baveno, Gravellona Toce, Omegna e Cambiasca, hanno visto le pattuglie della Polizia di Stato, predisporre 6 posti di controllo lungo le vie di collegamento maggiormente trafficate, in specie quelle da e per i centri commerciali, mete privilegiate dello shopping natalizio.
Si è inoltre proceduto a controllare 15 tra esercizi pubblici e sale VLT della provincia.
All’esito della due giorni di iniziativa, sono stati sottoposti a controllo ben 201 persone di cui 60 straniere. 49, sul totale, sono risultate gravate da pregiudizi di Polizia.
I veicoli controllati sono stati 44; in 2 casi sono stati elevati verbali di contestazione per violazioni al Codice della Strada (nello specifico si è trattato di due episodi di guida senza patente al seguito).
Da segnalare che 2 dei soggetti sottoposti a controllo, entrambi magrebini, sono stati deferiti all’A.G. in stato di libertà: il primo perché non aveva con sé il permesso di soggiorno, l’altro perché nel corso dell’attività proferiva minacce agli operatori nell’esercizio delle loro funzioni.

 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
santanche-1