Aggiornato al 25 Febbraio 2024

Domodossola, latitante preso sul treno

Arresto della polizia di frontiera di Domodossola, ieri sera, giovedì, alle 19.45 durante un controllo di routine a bordo di un treno. Gli uomini al comando del commissario Paolo Misto hanno fermato, perché pare avesse atteggiamenti sospetti, un uomo sul treno che da Milano andava a Basilea. Si tratta di un cittadino di nazionalità albanese, E.K. le iniziali, con diverse condanne per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Possibile, quindi, che stesse tentando di fuggire dall’Italia. Su di lui grava anche una condanna a un anno e nove mesi per reati legati a stupefacenti, emessa dal tribunale di Brindisi. Arrestato, è stato trasportato al carcere di Verbania in attesa di essere trasferito.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

norma-bianchi