Aggiornato al 26 Maggio 2024

Verbania, sì al bilancio. Dibattito su piazza Bandiera

Poco prima dell’una di notte il consiglio comunale verbanese ha approvato (coi voti della maggioranza) il bilancio di previsione 2018 che pareggia a 60 milioni di euro con invariate rispetto all’anno scorso le aliquote Imu e Tasi.

Valorizzazione delle periferie, riorganizzazione della mobilità, più spazi verdi e perdonali e potenziamento della vocazione turistica di Verbania gli obiettivi strategici illustrati dall’amministrazione col sindaco che ha indicato come opere significative il completamento della pista ciclabile Suna-Fondotoce, i 3 milioni per Villa Simonetta a Intra, la riqualificazione delle sedi del Museo del paesaggio e il Movicentro.

Annunciata in primavera l’apertura della nuova farmacia e nel 2019 il progetto da oltre sei milioni di euro della nuova piazza Fratelli Bandiera. Dura proprio su questo punto la minoranza col consigliere Renato Brignone che ha presentato gli unici emendamenti (cinque) della serata con la stessa richiesta, a mo’ di provocazione,  di rivedere e ridimensionare il progetto di piazza Mercato –  “faraonico  ma che non darà un parcheggio in più a Intra” – realizzando invece nuove aree sosta nella zona dei vecchi campi da tennis della Canottieri, vicino al palazzetto dello Sport, in zona Cobianchi o in corso Garibaldi o piazza San Vittore. “Non vedo un progetto per la città, non vedo la cura e l’attenzione per il decoro – è intervenuta Mirella Cristina di Forza Italia – e l’amministratore investe solo 150.000 euro per un gioiello come Villa Giulia: altro che piazza Fratelli Bandiera!”. “È un bilancio che manca di visione e chiarezza” ha rincarato la dose Damiano Colombo del Fronte Nazionale. “Sono contento che questa amministrazione abbia deciso questa sera di non ascoltare nessuno della minoranza, di non rispondere a nessuno perché almeno così non è più solo un fatto personale nei miei confronti” ha chiuso ironico in fase di dichiarazione di voto Brignone sottolineando come il sindaco quest’anno abbia deciso di non rispondere in fase di discussione sul documento economico a nessun consigliere di opposizione.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito