Aggiornato al 19 Giugno 2024

Si cerca 35enne disperso nel lago Maggiore

Il papà avrebbe cercato di trattenerlo ma lui si sarebbe buttato nel lago, ingoiato subito dopo dalle acque. E’ quanto accaduto la scorsa notte, quando intorno alle due ai Vigili del fuoco di Arona è stato lanciato l’allarme di un 35enne che dalla spiaggia dei Galli di Meina si è buttato in acqua. E sono ancora in corso le ricerche dell’uomo da parte dei pompieri aronesi presenti con un mezzo anfibio, i colleghi sommozzatori giunti da Torino, i carabinieri del Comando di Verbania a lago con la loro pilotina e i soccorritori del 118. Il 35enne, che sarebbe sposato, sarebbe un volto noto del paese.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok