Aggiornato al 16 Giugno 2024

Tutti negativi i 120 tamponi alla casa di riposo di Domodossola

I tamponi effettuati alla casa di riposo di Domodossola “Samonini”, oltre 120 tra anziani ospiti e operatori, sono risultati tutti negativi. Un’ottima notizia, annunciata dal sindaco di Domodossola Lucio Pizzi direttamente dal suo profilo Facebook. «Un importante risultato – dice Pizzi –  frutto di un lavoro serio e silenzioso e della grande professionalità degli operatori. Desidero ringraziare di cuore tutto il personale e in particolare, per la loro totale dedizione, la direttrice di struttura Cecilia Quagliaroli e il direttore sanitario Angelo Villani». Pizzi inoltre ha aggiornato i cittadini su alcune decisioni prese dalla sua amministrazione per la fase due, tra cui le scelte di riaprire il cimitero ma non i giardini pubblici. «Sarà consentito – dice Pizzi – svolgere individualmente attività sportiva e attività motoria, rispettando la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per l’attività motoria. Non è consentito invece svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto. Il decreto governativo prevede inoltre che le aree attrezzate per il gioco dei bambini restino chiuse. Questo fatto e la difficoltà di controllo degli assembramenti mi ha portato a decidere, per adesso, di non riaprire i giardini pubblici».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giugno-domese