Aggiornato al 19 Giugno 2024

Sarebbe stato individuato il corpo del 48enne scomparso sul Pizzo Ragno

Il corpo del 48enne di Druogno scomparso dall’altro ieri sul Pizzo Ragno sarebbe stato individuato in una canalone 600 metri sotto il punto dove poche ore fa erano stati ritrovati lo zaino, i bastoncini e gli occhiali. Ad individuare il corpo dell’uomo sono stati i droni dei Vigili del fuoco che hanno sorvolato tutta l’area dopo che le perlustrazioni effettuate dai tecnici del Soccorso alpino e dal Sagf della Finanza. Ora le squadre del Soccorso si stanno recando sul posto; essendo impossibile, date le condizioni meteo, un recupero tramite l’elicottero, si deciderà se trasportare il corpo a mano oppure, se le condizioni di sicurezza sconsiglieranno il trasporto, organizzare un recupero nella giornata di domani quando il meteo dovrebbe essere migliore.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok