Aggiornato al 19 Giugno 2024

Da lunedì il Piemonte resterà in “zona gialla”. Lo ha confermato il presidente della Regione Alberto Cirio

«Ho appena parlato con il ministro Roberto Speranza – ha dichiarato il presidente della Regione, Alberto Cirio – il Piemonte da lunedì 11 gennaio continuerà ad essere in “zona gialla”, almeno fino a sabato 16». Lo confermano i dati dell’ultimo report validato nel pomeriggio dal ministero della Salute e dall’Istituto superiore di sanità. «Pur avendo un Rt sotto l’1 che ci permette di restare in “zona gialla” è fondamentale per tutti noi non abbassare il livello di attenzione perché i dati confermano una circolazione del virus alta in Italia, con valori che in tutte le regioni vanno verso l’arancione» chiude Cirio.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok