Aggiornato al 22 Giugno 2024

Il Pd di Domodossola ha scelto Gabriele Ricci come candidato sindaco alle amministrative in programma in autunno

Adesso è ufficiale: è Gabriele Ricci il candidato a sindaco del Partito democratico per le prossime elezioni a Domodossola in programma in autunno, dopo il rinvio disposto per l’emergenza Covid. Nel suo programma ci saranno sviluppo economico, lotta alla marginalizzazione e sostenibilità ambientale. Ricci era stato indicato dalla segreteria domese come candidato e la sua candidatura è stata validata ieri, mercoledì, dall’assemblea online degli iscritti del circolo del Pd. Spiegano dal partito: «La segreteria, nel porsi l’obiettivo di un necessario rinnovamento, ha individuato una convergenza sulle modalità per affrontare i problemi del territorio. È certo che dopo la pandemia il rischio di marginalizzazione della nostra città si aggraverà. Il progetto esposto all’assemblea si inquadra in una prospettiva di lungo periodo e la prossima tornata amministrativa avrà il compito di porre le basi per un possibile e migliore sviluppo economico e sociale della nostra comunità. Il confronto con la realtà giovanile portato avanti dal nostro candidato Gabriele Ricci ha fatto emergere il tema della sostenibilità ambientale, quale idea guida dell’azione di Governo della futura amministrazione. Dopo la pandemia, nel rispetto del principio di sostenibilità, si dovrà dotare la città di strumenti nuovi e robusti per vivere e costruire al meglio il futuro».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240622-WA0001