Aggiornato al 16 Giugno 2024

Villa Fedora, da domenica la parte che si affaccia a lago e la spiaggia verranno riaperte

Ormai è ufficiale: la porzione di Villa Fedora, a Baveno, che si affaccia a lago tornerà accessibile da domenica 9 maggio. Si stanno infatti avviando nella fase conclusiva i lavori – partiti qualche mese fa –  di riqualificazione del parco della storica dimora. «Verrà riaperta la parte a lago con la spiaggia – ha fatto sapere in una nota il sindaco, Alessandro Monti (foto) -, si entrerà solo dall’ingresso di via Piave, mentre parte del parco retrostante rimarrà chiuso perché ancora interessato dagli interventi, così come la zona delle ex serre comunali». Nel frattempo si è in attesa di una risposta, il cui arrivo è previsto a breve, da parte della Sovrintendenza dei Beni Culturali in merito alla pavimentazione di alcuni viali, mentre i bagni pubblici saranno messi in opera questa settimana. Ha spiegato, ancora, il primo cittadino: «Vale ricordare che è prevista la riqualificazione botanica anche a seguito dei danni provocati dalla tromba d’aria dell’agosto 2019, il rifacimento dei percorsi pedonali e carrai, la realizzazione della rampa di discesa alla spiaggia, l’installazione di un nuovo modulo di bagni pubblici, la regimazione delle acque meteoriche, un impianto di illuminazione del parco, così come la realizzazione di un percorso vita, il tutto per un importo pari a 330mila euro, di cui 125mila finanziati dalla Fondazione Cariplo attraverso il Bando Emblematici Minori 2019 a cui abbiamo preso parte». 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giugno-domese