Aggiornato al 19 Giugno 2024

Ganna 4° e giù dal podio ai campionati italiani a cronometro ma il Vco è tricolore con Elisa Longo Borghini e Francesca Barale

Filippo Ganna manca il podio ai campionati italiani a cronometro a Faenza chiudendo quarto e pagando dazio agli avversari nell’ultima parte di gara ma il Vco conquista due titoli tricolori della specialità con Elisa Longo Borghini e Francesca Barale. Nella sfida che ha aperto gli Italiani 2021 sono state le donne dunque le grande protagoniste per il ciclismo del nostro territorio. Ha iniziato Elisa Longo Borghini, campionessa italiana in carica e che ha confermato il titolo vincendo davanti a Soraya Paladin e a Tatiana Guderzo. Per la Longo Borghini si tratta del quinto titolo nazionale a cronometro. Successo per il Vco anche nella prova Juniores femminile con Francesca Barale, che ha battuto Carlotta Cipressi ed Eleonora Ciabocco.

La notizia di giornata è però la mancanza sul podio di Filippo Ganna nella prova uomini Elite. A laurearsi campione italiano è stato Matteo Sobrero, che ha chiuso davanti ad Edoardo Affini e Mattia Cattaneo. Ganna ha fatto segnare la prestazione nel primo intertempo, perdendo però nel secondo e crollando nell’ultima parte della prova. Domenica 20 giugno ci saranno le prove in linea, con Ganna atteso al via nella gara che si svolgerà da Bellaria Igea Marina ad Imola mentre Longo Borghini sarà in gara in Puglia.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giancarlo-conte-ok