Aggiornato al 28 Febbraio 2024

Il Cusio ha il suo Distretto del Commercio grazie all’unione di Omegna, Casale Corte Cerro e Gravellona Toce

Anche il Cusio ha il suo nuovo Distretto del Commercio. Omegna, Casale Corte Cerro e Gravellona Toce hanno unito le forze per dare vita ad una realtà che si pone l’obiettivo di valorizzare l’offerta del territorio, rilanciando la competitività del tessuto commerciale e facendo sistema per attrarre investimenti per diverse tipologie di interventi. Il Distretto è stato riconosciuto dalla Regione Piemonte e per l’avviamento ha ottenuto un contributo di 20mila euro. «Possiamo unire il commercio al dettaglio di Omegna e Casale con una realtà come Gravellona che invece è un perno della grande distribuzione, pensando a sinergie che non mettano in competizione piccoli contro grandi ma che invece ragionino insieme, nell’ottica di rendere il territorio sempre più attrattivo» ha sottolineato l’assessore al Commercio del Comune di Omegna, Raffaella Varveri. I tre Comuni insieme contano in totale su circa 400 esercizi commerciali, ai quali si aggiungono 240 tra bar e ristoranti ed oltre una trentina di società di servizi.

 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

foto-incendio-appartamento-per-sito