Aggiornato al 17 Aprile 2024

Botte in strada, 27enne nei guai per oltraggio, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

«La persona tratta in arresto non arrivava dal mio locale, i fatti sono successi in strada, ho un servizio di sicurezza che ha collaborato con le forze dell’ordine, e quando c’è stata la collutazione all’esterno abbiamo provveduto a medicare chi ne aveva bisogno, ma i fatti sono successi in strada, lo ripeto, noi non centriamo». Ci tiene a precisare, il proprietario del Tower, uno dei locali più frequentati della provincia, dai giovani del Vco, a Vogogna. I fatti a cui fa riferimento sono accaduti sabato notte e (come già scritto) fuori dal locale, sulla strada: nessuna correlazione, dunque. Qui tre uomini tra i 24 e i 27 anni, hanno fatto a botte. Sono intervenuti i militari dei Carabinieri di Bannio Anzino, supportati da una pattuglia della Radiomobile di Verbania. Tra i tre che sarebbero venuti alle mani per futili motivi, un residente a Piedimulera, L.L. le iniziali, del 1994, tratto in arresto con l’accusa di oltraggio, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, e lesioni. Secondo quanto riferito dai Carabinieri, era mezzanotte quando alla centrale operativa sono arrivate le segnalazioni su una lite violenta in strada. Arrivati sul posto il 27enne di Piedimulera «in evidente stato di ebrezza e che aveva colpito ripetutamente gli altri due coetanei cagionando loro lesioni giudicate guaribili in 7 e 8 giorni, ha insultato e minacciato i militari, cercando anche di aggredirli fisicamente» si legge nella nota dei carabinieri. Gli operatori sarebbero stati costretti ad immobilizzarlo e ammanettarlo. Sul posto è stato richiesto l’intervento del personale 118 per soccorrere le vittime del pestaggio. L’uomo, con precedenti penali, si trova al momento agli arresti domiciliari in attesa degli adempimenti dell’attività giudiziaria. «Si tratta di episodi non ricorrenti – spiega il capitano dei Carabinieri, Luca Geminale – per cui non segnaliamo un incremento nell’ultimo periodo nella provincia del Vco. Episodi avvengono in Ossola, nei pressi dei locali, come pure è successo recentemente in piazza, a Verbania. Capita quando alcuni esagerano con gli alcolici».

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

intervento-vigili-del-fuoco-per-sito