Aggiornato al 16 Giugno 2024

Reddito di cittadinanza, sette stranieri denunciati dai Carabinieri per avere percepito il denaro senza averne diritto

Sette cittadini stranieri sono stati denunciati dai Carabinieri di Domodossola con l’accusa di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza. I “furbetti” del reddito secondo gli accertamenti compiuti dai militari hanno omesso di comunicare all’Inps del Vco di non essere in possesso dei requisiti per l’ottenimento dell’indennizzo, nel caso specifico perché hanno dichiarato il falso sul fatto di risiedere in Italia da almeno dieci anni. Tre di loro inoltre non hanno dichiarato che un altro parente convivente già percepiva il reddito, ricevendo così nei mesi scorsi oltre 20mila euro ai quali non avrebbero avuto diritto. Per loro è scattata la denuncia per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giugno-domese