Aggiornato al 21 Febbraio 2024

C’è apprensione per le condizioni del bimbo investito a San Maurizio d’Opaglio

Incidente intorno alle 15 di oggi in via Roma, a San Maurizio d’Opaglio. Un bambino di origine senegalese dell’età di 9 anni in sella ad una bicicletta sarebbe sbucato all’improvviso da via Torchio immettendosi su via Roma, all’altezza della pizzeria, forse per recarsi sulla pista ciclabile. In quel momento stava arrivando un furgone il cui conducente ha avuto la prontezza di frenare immediatamente, anche se non ha potuto evitare di toccare il bimbo, che di conseguenza è caduto a terra sbattendo la testa. Sul posto sono intervenuti tempestivamente un’ambulanza e i Carabinieri della stazione di Alzo. Le condizioni del bambino sono apparse ai soccorritori da subito gravi, tanto da richiedere l’intervento dell’elisoccorso, che ha provveduto a trasferire il piccolo in codice rosso al Regina Margherita di Torino. Nel frattempo i Carabinieri erano impegnati nei rilievi del caso per appurare le esatte cause dell’incidente. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile